Quando Helen Pike * di Canberra si stava preparando per la sostituzione dell'anca, sapeva esattamente dove avrebbe ricevuto le cure di cui aveva bisogno.

Per sei settimane, è rimasta presso il centro di assistenza di sollievo dedicato di The Salvation Army Aged Care nell'ACT per riprendersi dalla sua operazione. E non era la prima volta che il 72enne riceveva cure dal Centro di sollievo per l'assistenza agli anziani Burrangiri.

"Ero stato lì prima di anni fa, quando mi stavo riprendendo da un polso rotto, quindi sapevo che andava bene", ha detto.

Quindi non ci fu alcuna esitazione nel tornare al centro di tregua, sapendo che era il posto migliore
per riprendersi dal suo recente
operazione dell'anca.

“È doloroso recuperare perché non puoi chinarti e non puoi entrare e uscire dal letto. Hai bisogno di assistenza sotto la doccia e con tutti i pasti "
lei disse.

"Ma sapere che c'è assistenza alla fine del segnale acustico dà quella tranquillità che sarò ben curato."

L'assistenza di sollievo offre un supporto extra a breve termine per aiutare a alleggerire il carico sia per il caregiver che per la persona che viene curata. Ciò può includere casi in cui un accompagnatore non è disponibile per un periodo di tempo, un alloggio a breve termine mentre le opzioni di assistenza residenziale permanente vengono finalizzate o l'assistenza post-ospedalizzazione.

Per Margaret Dawson *, la prima volta che ha sperimentato i benefici dell'assistenza di sollievo è stata poco dopo aver subito un intervento chirurgico per una ricostruzione della spalla.

La badante, sua figlia che vive sulla Gold Coast, non è stata in grado di recarsi a Canberra per provvedere a lei in questo particolare periodo. Quindi 80 anni

Margaret decise di rimanere nel centro di tregua di assistenza agli anziani Burrangiri per quattro settimane, che in seguito descrisse come un "mittente di Dio".

"Erano così premurosi ed erano così meravigliosi lì", ha detto.

“È stato solo un invito da parte di Dio per me. Andare lì dove era bello e caldo. Avevo qualcuno che mi faceva la doccia e il cibo era cucinato per me. E ho avuto compagnia. È stata una grande cosa per me. "

Ma Helen Pike afferma che c'è una domanda crescente di cure di sollievo.

"Alla tregua è stato molto utile, ma ci sarà un disperato bisogno di più di questi tipi di luoghi per le persone che vivono da sole o nella propria casa", ha detto.

“Man mano che invecchiano, le mogli o i mariti non hanno davvero l'energia per prendersi cura l'uno dell'altro. Devono essere relativamente giovani per farlo, quindi hai bisogno dei tuoi figli. Ma i bambini stanno lavorando e devono pagare il mutuo, e devono prendersi cura delle loro famiglie ”.

Se ritieni di aver bisogno di cure di sollievo, puoi parlare con il Commonwealth Respite and Carelink Center al numero 1800 052 222 durante l'orario di lavoro. Per il supporto di sollievo di emergenza al di fuori dell'orario di lavoro standard, chiamare il numero 1800 059 059.

Se desideri prenotare servizi di sollievo con uno dei nostri Centri di assistenza per anziani in tutta la nazione o con il nostro Centro di sollievo dedicato a Canberra, chiamaci al numero 1300 111 227 o invia un'e-mail a carecare.enquiries@salvationarmy.org.au.

* Non nella foto